Cerca
  • lussienfitness

Le feste sono finite e si torna alla routine?



Il periodo di festività natalizie si è concluso e da qualche giorno abbiamo ripreso i ritmi normali della quotidianità, ognuno con la sua routine lavorativa, familiare, personale.

Nel periodo che precede le festività natalizie ci sentiamo euforici, chi più e chi meno, come se vivessimo le giornate in attesa di qualcosa che presto arriverà. C’è chi si sente così perché si avvicinano giorni di feste, chi perché potrà riposarsi e dedicare tempo a se stesso, chi desidera passare più tempo con le proprie famiglie.

Insomma, anche per i più cinici, il periodo di natale porta piccoli cambiamenti interiori e si vive con il senso dell’attesa tipico dei bambini.

Questo stato di euforia interiore ci accompagna per tutto il tempo ed è lo stesso che poi, sul finire delle feste, lascia spazio alla malinconia.

Ogni anno sappiamo che le feste finiranno ma ogni anno quel velo di malinconia ci accompagna.

Griffonia: tutti i benefici

Non sono solo le festività a lasciarci questo senso malinconico. È la stessa sensazione che proviamo quando torniamo da un viaggio, quando concludiamo un’esperienza per noi bella, quando lasciamo i colleghi di lavoro per spostarci altrove o quando salutiamo la famiglia prima della partenza.

Ci sono momenti nella vita in cui il senso di apparente separazione ci costringe a vivere questo senso di malinconia. Ecco che entra in campo la griffonia!

Perché aiuta in questi momenti di difficoltà? Perché innalza i livelli di serotonina all’interno dell’organismo. I semi di griffonia contengono una sostanza chiamata 5-idrossi-triptofano, considerato un precursore della serotonina.

Questo ormone, chiamato “ormone del benessere”, svolge diverse funzioni all’interno del nostro organismo tra cui migliorare il sonno, l’umore e l’appetito. È un neurotrasmettitore che a partire dal triptofano (aminoacido essenziale), viene sintetizzato all’interno del corpo umano.

Attraverso l’utilizzo della griffonia, è possibile innalzare i livelli della serotonina in modo naturale. Agisce quindi come antidepressivo naturale, utile per gli stati di ansia, nei cambi di stagione e per regolarizzare il ritmo sonno-veglia.


Controindicazioni della griffonia

La griffonia, così come l’iperico, è una pianta che agisce sul nostro organismo a più livelli e porta il suo maggiore beneficio per gli stati emotivi alterati. Ci aiuta nella gestione delle emozioni,soprattutto quelle bloccanti che impediscono la realizzazione del proprio potenziale.

Quando ci sentiamo troppo affaticati mentalmente, troppo stressati, con una lieve nota di depressione che accompagna le nostre giornate, è il momento di fermarsi e affidarsi ad un aiuto naturale, come la griffonia.

Gli effetti collaterali che può presentare sono di lieve entità: possono verificarsi episodi di nausea, meteorismo o bruciore di stomaco ed è consigliato non assumerla in tempi brevi con il consumo di caffeina da caffè o prodotti che la contengono.

0 visualizzazioni

CONTACT ME

WRITE OR CALL ME IF YOU HAVE MORE QUESTIONS
  • YouTube
  • Facebook
  • Instagram - Black Circle

©2019 TRD by Lussien Cristina

Powered  InOut Sale & Comunication